.
Annunci online

saronapoli
Vo stari bbonu??? lamentiti!!!

 Free Tibet 

Adotta anche tu un Utente Anonimo, clicka qui per sapere come fare.
Iscriviti al Vaffanculo DayQuesto blog non è un essemmesse!Add to Technorati Favorites  
 
politica estera
11 gennaio 2009
I´m from palestina and I´m alive!!!

Non scrivevo da un sacco di tempo... 

forse era meglio non ricominciare affatto!!!

Nel 1947 l’Assemblea generale dell’ONU approvò un nuovo piano di ripartizione del territorio palestinese fra arabi ed ebrei. A quella data, nella metà che sarebbe diventata lo stato arabo vivevano 749.000 arabi e 9.250 ebrei, mentre nella parte corrispondente allo stato ebraico risiedevano 497.000 arabi e 498.000 ebrei.

Per costringere i palestinesi ad abbandonare le proprie terre, alcuni gruppi sionisti decisero di ricorrere ad azioni terroristiche. Il 9 aprile 1948 un commando dell’organizzazione sionista Irgun, guidato da Menahem Begin, penetrò nel villaggio di Deir Yassin uccidendo 254 civili. La paura generò l’esodo di 10.000 profughi palestinesi.

Il 14 maggio del 1948 Israele si proclamò unilateralmente stato indipendente.

IL RESTO È STORIA!!

Nella notte del 3 gennaio 2009, le truppe di Israele entrano nella Striscia di Gaza.


GUARDIAMO!!!


politica interna
2 maggio 2007
Che bello quando l´industria italiana cresce e cresce e cresce...

Come scrivevo qualche tempo fa, all´inizio del 2007 le guerre in corso erano ben 29… come gli scudetti della juve!!!

 

Una considerazione. Per poter combattere bisogna essere anche attrezzati di conseguenza. Ai tempi del, da qualcuno rimpianto, duce si andó alla conquista della Russia con gli stivali di cartone… beh i risultati furono clamorosi… I nostril poveri connazionali arrivarono addirittura nella madre Russia ma purtoppo molti di loro non tornarono… ma questa é un´altra storia.

Da allora l´industria armiera italiana ha fatto passi da gigante. Oggi esportiamo in tutto il mondo una gran serie di prodotti come navi da Guerra (non abbiamo solo Luna Rossa), aeromobili, bombe, siluri, razzi, missili, esplosivi ed armi automatiche… davvero un bel campionario, mi sembra un film con Alberto Sordi (se non mi sbaglio) e del quale non ricordo il nome, dove il protagonista era un rappresentante di armi appunto e, come  rappresentanti di medicinali visitano I dottori, lui visitava stati e staterelli per piazzare la sua merce.

 

Leggendo in giro sono venuto a conoscenza  che l´industria armiera italiana, trainata da Finmeccanica, ha avuto un boom di autorizzazioni alle esportazioni di armamenti del 61% con un fatturato di 970,4 milioni di eurini… fra I principali acquirenti troviamo:

 

USA – 346,9 milioni (ma loro le usano)

Emirati arabi uniti – 338,2 milioni (loro non le usano apparentemente…)

 

Seguono distanziati:

Oman – 78,6 milioni (non sapevo nemmeno che esistesse…)

Nigeria – 74,4 milioni

India – 66,3 milioni

Malesia – 51,4 milioni

Pakistan – 39,7 milioni

Singapore – 29,1 milioni (se non mi sbaglio Milano é piú grande…)

 

Per non farsi mancare nessuno troviamo pure:

Venezuela – 16,1 milioni

Libia – 14,9 milioni

 

Nessun commento!!!

 




permalink | inviato da il 2/5/2007 alle 13:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa
politica estera
24 aprile 2007
Per non dimenticare - Sri lanka

Lo Sri Lanka é un isoletta al largo dell´india...


 
bello il tramonto eh... vi viene voglia di andarci a fare un vacanza?? se si state attenti... ai centri di informazione per i turisti potreste trovarci loro...


Una Guerra che dura da quasi 25 anni… nessuno ne parla!!!

 

PARTI IN CONFLITTO

1983-OGGI: guerriglieri separatisti tamil delle Tigri per la Liberazione della Patria Tamil (Ltte) contro governo controllato dalla maggioranza cingalese e inizialmente sostenuto dall'esercito indiano.

 

VITTIME

Le stime più attendibili parlano di 68 mila morti.

 

FORNITURE ARMAMENTI

Il governo riceve armi da Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada, Russia, Cina, Pakistan, India, Ucraina, Israele, Repubblica Ceca; le Tigri tamil da Cambogia, Thailandia, Singapore, ex Jugoslavia e Zimbabwe, ma usano soprattutto armi sottratte all'esercito.


SITUAZIONE ATTUALE

Sono oltre 3.000 i morti nel 2006, nonostante il cessate il fuoco fosse ancora formalmente in vigore.

 

 

Perché????

 

 




permalink | inviato da il 24/4/2007 alle 10:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
politica estera
19 aprile 2007
Per non dimenticare - 2

All´inizio del 2007 ben 29 guerre erano in corso... oggi sono altrettante... la localizzazione geografica mette in evidenza come le zone di tensione siano dove c´é qualcosa da contendersi, ho scoperto l´acqua calda, ma fa male guardare fuori dalla finestra e vedere che il nostro bel mondo dorato non é tanto dorato come sembra.
                     




permalink | inviato da il 19/4/2007 alle 10:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
sfoglia
  
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte